Orari del corso
Torna a: homepage
LO YOGA PER BAMBINI E RAGAZZI (fino a 13 14 anni)

Dalla fioritura
di primavera
si può arguire
Il rigoglio
della piena stagione.
(Padre Antonio Gentili)

"E' un modo per sperimentare ed esplorare il proprio corpo divertendosi attraverso il respiro, l'equilibrio, la correttezza posturale e la forza fisica. Aiuta a rinforzare e a sciogliere la colonna e le articolazioni, ad acuire i sensi ed a sviluppare la memoria e la capacità di concentrazione.Lo yoga porta naturalmente il bambino ad avere più fiducia e rispetto in se stessi, ad un rapporto più sereno con gli altri e ad. una maggiore attenzione all'ambiente che ci circonda"
(Barbara)

Tre sono le parole chiave per chi porta lo yoga ai bambini: amore inteso come stato di apertura e di ascolto verso i bisogni dei singoli e del gruppo, progressività e creatività; tutto ciò, infine, va proposto con molta semplicità, sapendo di compiere un atto di semina.
I bambini praticano lo yoga volentieri e con gioia, percependo di fare qualcosa di molto valido per se stessi. Lasciamo quindi loro la parola:
Valentina, sei anni, scrive "Andando a yoga ci amiciziamo con il nostro corpo".Debora, sette anni, precisa:"A yoga si impara come è fatto il nostro corpo di dentro. Simonetta 10 anni: "ho notato che dopo la lezione sono più calma e riesco a vedere le cose con più realtà."
Ma anche nei confronti degli altri il rapporto si fa più autentico e costruttivo; Luca, 10 anni afferma: " una cosa mi è piaciuta sin dall'inizio a yoga, è che non si fanno differenze, tutti sono uguali e ognuno aiuta chi fa fatica". "Tutti" dice Elena, sette anni "abbiamo rispetto per i compagni". Secondo Oscar, dieci anni: "Lo yoga ci insegna a usare l'energia profonda del nostro corpo, ci insegna a essere più aperti con tutti e a migliorare i nostri difetti, sia fisici che morali". "Ho scoperto" aggiunge Valeria, 11 anni, "che non bisogna mai dire o pensare di non sapere far quella cosa, ma tentare, provare e riprovare".
"Grazie allo yoga",Giorgio, tredici anni "ho potuto sapere che il corpo possiede grandi doti. Lo yoga mi ha insegnato una regola ben precisa, che essere importante non vuol dire essere questo o quello. Ma essere se stessi".
(Da un articolo scritto da Padre Antonio Gentili su un seminario tenutosi da Wanda Patt, presso la casa di Ritiri Spirituali di Eupilio)

Intuizioni di saggezza universale diventano guida e regola di vita sin dagli anni giovanili.